Viaggi 2.0: ci pensano le app per il tuo iPhone!

app-iphone-per-viaggiareSe è vero che ci troviamo a vivere una realtà “2.0” allora non dobbiamo stupirci se nel mondo di oggi anche i viaggi sono diventati “2.0”. In che senso? Nel senso che la digitalizzazione dei contenuti ha radicalmente cambiato le nostre abitudini anche per tutto quello che concerne l’organizzazione di una vacanza. Agenzie e cataloghi addio! Oggi con un’apps riusciamo a mettere a punto, dettaglio dopo dettaglio, il nostro viaggio, dai voli agli hotel, dai ristoranti alle guide e fino anche alle questioni che riguardano la nostra sicurezza come ad esempio la scelta di una assicurazione di viaggio come quelle che troviamo su questo sito.

La parola d’ordine, dunque, è una sola: apps! Apps attraverso le quali prenotare il nostro volo, come quella sviluppata da Skyscanner o con cui “monitorare” i nostri voli; stiamo parlando, in questo secondo caso, di FlightTrack, un comodo programmino per smartphone che ci permette di controllare in tempo reale l’orario dei voli di tutti gli aeroporti mondiali.

Se al posto dell’aereo ci muoviamo in auto allora potrebbe esserci utile un’altra apps “da viaggio” come GoingAbroad. A meno che non siate dei tuttologi delle strade, quest’apps risulta essere molto utile per conoscere limiti e regole delle strade di tutta Europa; un modo per spostarsi in auto in sicurezza ed evitando sgradite contravvenzioni.

Se invece la contravvenzione l’abbiamo già presa (o anche per altri e più piacevoli utilizzi), potrebbe esserci utile l’apps Syhi Translate che, letteralmente, parla al posto nostro, traducendo le nostre parole nelle principali lingue internazionali.

E proprio mentre ci troviamo all’estero potremmo dover aver bisogno di connetterci ad internet. Abbiamo due possibilità: o paghiamo una fortuna in traffico dati da mobile in roaming, oppure cerchiamo un hot spot wifi con l’apps Wifi Mojo.

Una volta connessi ad internet avremo anche la possibilità di decidere le tappe dei nostri itinerari in vacanza, magari facendoci aiutare da applicazioni note per le loro “dritte a taglio turistico” come Tripscape o Stay.

Se in tutto questo muoversi e camminare si dovesse essere presi dai morsi della fame l’apps di Tripadvisor ci racconterà quali sono i migliori ristoranti nella zona, indicandocene i menu, le specialità e le recensioni degli utenti che ci sono stati prima di noi. Alla fine della cena, come è normale che sia, vi arriverà il conto; se siete in dubbio di fronte a valute straniere allo scaricatevi Kurrency, che vi aggiorna in tempo reale sul cambio tra l’euro e tutte le principali valute estere.

Infine un suggerimento per chi viaggia con i propri bambini “al seguito”. Scaricatevi l’applicazione KIDzOUT: fornisce tutta una serie di informazioni e suggerimenti una vacanza “formato famiglia”.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *