Il Finanziamento in Un’App, Le migliori per il Tuo Smartphone

Come facevamo un tempo, senza le app? Bella domanda: di sicuro molte cose erano più difficili da fare e soprattutto richiedevano più tempo, mentre oggi possiamo avere tutto ciò di cui abbiamo bisogno a portata di mano – letteralmente – con pochi semplici “tap” sul display del nostro dispositivo portatile. È innegabile che le applicazioni – in breve app – create per tablet e smartphone sono state pensare per rendere la vita più semplice.

E sono tanti gli aspetti della nostra vita che possiamo tenere sotto controllo attraverso le app, dalle previsioni del tempo agli impegni di lavoro e persino le nostre finanze. Anzi, potremmo dire che le app dedicate alla finanza sono forse le più importanti, proprio perché ci consentono di non perdere mai di vista la nostra situazione economica.

Grazie alle app, inoltre, è mutato profondamente anche il rapporto fra le banche ed i loro clienti, diventando più ravvicinato e immediato. Facciamo dunque una panoramica fra le app dedicate alla finanza che possono tornarci utili nella vita di tutti i giorni. L’applicazione “Mint”, per cominciare, mette sempre in evidenza le spese effettuate con la possibilità di confrontarle con il budget settimanale oppure mensile impostato dall’utente in base alle proprie preferenze. È facile da adoperare, gratuita, si può proteggere tramite password ed è disponibile sia per dispositivi iOS che Android.

 Il Finanziamento in Un'App 03Non proprio app ma utilissima versione mobile del sito informativo Aprireunconto.it è tra i siti più consultati per ottenere tutte le informazioni per quanto riguarda il conto corrente:  dai documenti necessari per l’apertura del conto corrente, dove rivolgersi, quali offerte sono più convenienti, fino ad una vera e propria comparazione online di preventivi.

Con il proprio smartphone o tablet sarà possibile inoltre effettuare giroconti, bonifici e ricariche di carte prepagate e cellulari. “Visual budget” è invece un’app per chi ha maggiore dimestichezza col mondo della finanza e i suoi tecnicismi; oltre al bilancio personale offre la possibilità di controllare anche quello aziendale, permettendo di amministrare più conti in contemporanea. Molto valida la parte grafica.

Ace Budget 2” è a pagamento e disponibile soltanto per iOS al costo di 2 euro. Si possono diversificare i budget settimanali o mensili per categorie e monitorare le spese di ciascun membro della famiglia. È possibile inoltre impostare un report alla settimana o al mese per capire quanto si sta spendendo e se si corre il rischio di sforare il budget.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *